Caratteristiche

Prerequisiti per l’installazione

Per l’installazione di Jay è necessario essere dotati di un PC con le seguenti caratteristiche:

  • Processore Intel® Pentium® a 1 GHz (o processore AMD equivalente)
  • RAM minimo 256Mb su WinXP; si consiglia una quantità di RAM, almeno 512Mb o superiore, su Windows Vista™ e Windows 7™
  • Sistema Operativo: MS Windows XP™ (SP3) – 32 bit/64bit; MS Windows Vista™; Windows 7™ o MS Windows 2000™ (SP4)
  • Scheda audio compatibile con MS Windows (con supporto per 16 kHz sampling rate)
  • Microfono e cuffia
  • 200 MB spazio libero su disco
  • Java Virtual Machine 1.6 (consigliata, se assente verrà suggerito il sito da cui scaricarla e le modalità d’installazione)
  • Una connessione ad Internet per l’attivazione durante il processo d’installazione e di attivazione della licenza

Per un esperienza audio ottimale

Per l’immissione dei comandi vocali e l’ascolto dell’audio si consiglia di dotarsi di una cuffia con microfono dotata delle seguenti caratteristiche:

  • compatibile con la maggior parte delle schede audio per PC
  • Plug and play attraverso la scheda audio (jack: 3,5 mm o USB); è possible l’uso anche di cuffie BlueTooth o Wireless
  • Compatibile con Microsoft Windows
  • Microfono con cancellazione di rumore “noise cancellation” (ottimale ma non obbligatorio)

Tipi documento supportati

Jay può leggere documenti di tipo:

  • Microsoft Word™ 2007 (DOCX)
  • PowerPoint™ 2007 (PPTX)
  • Documenti PDF
  • Documenti di testo (TXT)
  • Pagine web (HTML, XHTML)

Presto saranno disponibili anche nuovi tipi di documento.
Per leggere documenti di tipo ancora non supportato da Jay (ad esempio i documenti Microsoft Word™ con estensione DOC), puoi convertirli in uno dei formati già disponibili. Microsoft mette a disposizione gratuitamente il pacchetto di compatibilità di Microsoft Office per i formati di file Office Word, Excel e PowerPoint 2007.

Caratteristiche e funzionalità principali di Jay

Documenti

  • Può aprire documenti locali, ma anche remoti (tramite URL)
  • Può riaprire velocemente uno degli ultimi 10 documenti aperti
  • Ricorda la posizione corrente e i segnalibri definiti, anche tra una sessione e l’altra, anche se il documento è stato copiato o spostato tra dischi e/o cartelle diverse
  • Riconosce e può visualizzare la struttura dei titoli del documento (non disponibile per i documenti di testo)
  • Riconosce i collegamenti presenti nel documento (non disponibile per PDF e documenti di testo)
  • Può concatenare righe in paragrafi (solo PDF)

Comandi vocali

I comandi vocali disponibili permettono di gestire in modo semplice e veloce la gestione e la navigazione dei documenti; l’interfaccia vocale; l’interfaccia grafica.

Gestione dei documenti

E’ possibile aprire, gestire e leggere il documento utilizzando comandi come APRI, LEGGI o FERMA. I documenti possono inoltre essere filtrati in base alla tipologia di appartenenza, utilizzando diversi comandi di ATTIVAZIONE FILTRO.

Infine, è possibile utilizzare comandi come VAI ALLA CARTELLA DOCUMENTI, MOSTRA DESKTOP, RISORSE DEL COMPUTER e altri, per consentire una più rapida e immediata consultazione dei documenti.

Navigazione dei documenti

Con il comando NAVIGA è possibile effettuare la navigazione per qualsiasi genere di elemento.
Possono essere utilizzati comandi con numeri ordinali e/o cardinali. Anche in questo caso è possibile velocizzare il processo di navigazione attraverso i comandi VAI ALLA FINE, TITOLO SUCCESSIVO, PAGINA PRECEDENTE e altri.
E’ infine possibile rileggere il documento, abilitare e disabilitare la lettura dei metadati e individuare la posizione corrente, in qualsiasi momento.

Interfaccia vocale

Attraverso semplici comandi è possibile regolare volume e velocità di lettura.
Per effettuare una scansione del testo è sufficiente utilizzare il comando ATTIVA SCANSIONE DEL DOCUMENTO (regolabile nel numero delle parole da scandire).

Interfaccia grafica

Attraverso un’ampia gamma di comandi è possibile modificare l’interfaccia grafica.
Si può intervenire sulle dimensioni del testo, il contrasto e l’evidenziazione (il carattere può essere: MEDIO, GRANDE, oppure GRANDISSIMO. Per il contrasto si hanno a disposizione i comandi CONTRASTO BIANCO SU NERO, oppure CONTRASTO GIALLO SU NERO ecc.); regolare le barre degli strumenti; gestire l’applicazione.

Navigazione

  • Consente la navigazione per:
    • Pagine
    • Paragrafi
    • Titoli
    • Segnalibri
    • Immagini
    • Collegamenti
    • Tabelle
    • Elementi generici
  • La navigazione prevede i comandi: primo, ultimo, precedente, successivo, indietro di N, avanti di N, vai a N

Segnalibri

  • Consente di inserire segnalibri in qualunque punto del testo
  • I segnalibri possono essere evidenziati nel documento
  • Consente di navigare avanti e indietro sui segnalibri definiti
  • Consente di rimuovere i segnalibri definiti
  • I segnalibri vengono ripristinati alle successive riaperture dello stesso documento

Lettura

  • Può effettuare una scansione rapida del documento, leggendo solo le prime N parole di ciascuna frase
  • Può leggere, oltre al contenuto, anche i metadati del documento, come, ad esempio, il testo alternativo delle immagini, o il livello di un titolo, o i riferimenti all’interno di una tabella
  • Dopo ogni comando, la lettura del documento riprende sempre dall’inizio dell’ultima frase
  • La lettura del documento può essere interrotta e riavviata
  • La parola corrente può essere evidenziata durante la lettura
  • Può leggere la posizione all’interno del documento
  • Riconosce e può leggere i metadati relativi alla struttura del documento
  • Il volume e la velocità di lettura sono regolabili